La cucina napoletana: non solo la pizza

La cucina napoletana: non solo la pizza

Non è un segreto che Napoli abbia una grande cultura del cibo. Nella cucina napoletana infatti si contano moltissimi piatti da provare, a partire da quello più famoso: la pizza.È qui che la pizza è nata e si è diffusa in tutto il mondo, conquistando tutti. La sua storia inizia all’alba dei tempi. Gli storici ritengono che la pizza sia stata utilizzata dagli Etruschi a partire dal 1200 a.C. e che la sua forma moderna sia apparsa a Napoli nel XVIII secolo. La pizza più famosa di tutte, la Margherita, risale al 1889, inventata dal pizzaiolo napoletano Raffaele Esposito per rispecchiare i colori della bandiera italiana. Oggi la pizza napoletana è una specialità tradizionale garantita dall’Ue e deve contenere, nella sua forma originale, pomodoro, basilico e mozzarella genuina.

La cucina napoletana (oltre alla pizza)

A essere onesti, la cucina napoletana è qualcosa da prendere sul serio e non si tratta solo di pizza! Quindi, continuate a leggere! Ecco i 10 piatti più deliziosi da gustare una volta a Napoli.Scialatielli allo scoglioQuesta pasta fatta in casa è un must della cucina napoletana. Si può mangiare ovunque: non c’è ristorante a Napoli che non cucini un buon piatto di scialatielli con frutti di mare.Pasta fagioli e cozzeUn altro delizioso piatto di pasta da provare! Originariamente era un piatto contadino a base di cozze e fagioli, ma oggi è uno dei migliori (e costosi) piatti d’Italia.Frittata di pastaPiatto tipico della città è la frittata di pasta o frittata di pasta mescolata con formaggio, salame e uova e fritta in padella. Un autentico cibo di strada!Pizza frittaPotrete trovare la pizza fritta in ogni angolo di Napoli. È fatto con gli stessi ingredienti della pizza margherita e si può mangiare in un ristorante o semplicemente passeggiando per la strada. Un ottimo street food!

Bagni Regina Giovanna

Spiaggia Bagni Re…80067 SorrentoSpiagge

Fusaro

Spiaggia del Fusa…80070 BacoliSpiagge

marina di licola gayfriendly

Spiaggia di Marin…80078 PozzuoliSpiagge

caruso place

Caruso PlaceVia Toledo NapoliHotel

Danubio & CasatielloCasatiello e Danubio sono le due torte rustiche solitamente servite nel periodo pasquale. Entrambi sono realizzati con strutto, uova, formaggio e cicoli (si ottiene dalla lavorazione del grasso).CuoppoProfumato, croccante e unico nel suo genere! Cuoppo è un cono di carta fritta per mangiare in strada mentre si cammina in città.Mozzarella di bufalaLa mozzarella di bufala è un alimento tipico di Caserta e Salerno. Tuttavia, è senza dubbio uno dei cibi più importanti di Napoli. Mangiare come antipasto da solo o per arricchire una pizza, la mozzarella di bufala è piacevole per la lingua.Polpo alla LucianaPer assaggiare questo piatto è necessario provarlo in una delle trattorie del quartiere spagnolo. Questo polpo è fatto con pomodoro, peperoncino, aglio, olio, olive e capperi. Semplice da preparare, ma credeteci: il suo gusto unico vi lascerà senza parole.Pastiera Napoli ha una ricca tradizione dolciaria, alcune delle quali si mangiano solo durante certe feste. Questo dolce è simile a una torta di grano con canditi e aromi di arancia e abbastanza semplice da preparare. La Pastiera è il dolce pasquale, ma lo si può trovare ovunque nelle pasticcerie e nei panifici di Napoli.SfogliatellaLa Sfogliatella è uno dei dolci più tipici di Napoli e si presenta in due versioni: Riccia e Liscia, entrambe ripiene di ricotta.BabàIl dolce più famoso di Napoli. Vi innamorerete della sua morbidezza in contrasto con il sapore forte del rum.

Leave a Reply