Napoli

Napoli è il capoluogo della Campania ed è la terza città più grande d’Italia, dopo Roma e Milano. Città cardine del sud, Napoli è diversa da tutte le altre, per le sue tradizioni culinarie, culturali e sociali. Un’esuberanza incredibile, che non potrai trovare in nessun altro posto. Un detto dice “Vedi Napoli e poi muori”, perché dopo aver visto questa magnifica città, hai visto tutto. Scopri anche la Napoli gay e la sua vita, serena ed espansiva!

Cosa vedere a Napoli

La prima cosa da vedere a Napoli è la Spaccanapoli, una stradina di ciottoli che divide in due la città. Questa “linea” è caratterizzata da locali e bar, dove assaggiare il vero limoncello napoletano e mangiare i dolci tradizionali. Continuate la vostra passeggiata su via Toledo e via Chiaia, le due vie principali di Napoli. Da queste si arriva a Piazza Plebiscito, la più grande di Napoli. Questi tre luoghi sono indispensabili per conoscere la vera Napoli, e vicino a via Toledo puoi trovare il Teatro San Carlo, un edificio di pura eleganza e raffinatezza. Commissionato da Carlo VII di Napoli, questo edificio è pieno di decorazioni dorate e tappezzeria blu. Il Teatro San Carlo era uno dei teatri più importanti d’Italia e oggi conserva molto del suo fascino originale. Dopo la passeggiata, sarà bene fermarsi al Gambrinus, un famoso bar dove gustare il caffè napoletano e mangiare un gelato. 

Se sei innamorato della storia devi visitare i luoghi di sepoltura cristiani di San Gennaro. Sotto la Basilica di Santa Maria della Sanità si trova il sito di sepoltura di San Gaudioso, una tomba del V Secolo utilizzata dai membri della nobiltà. Se hai tempo, puoi anche visitare le Catacombe di San Gennaro a nord di Napoli. Indimenticabile e obbligatoria una passeggiata sul lungomare. Da qui potrai vedere il Vesuvio e le isole di Capri e Ischia. Da qui potrai anche vedere Castel dell’Ovo. Questo castello fu costruito all’inizio del VI secolo aC ed è ora aperto al pubblico.

Naturalmente, il piatto obbligato è la pizza. Qui nasce infatti la classica pizza Margherita, realizzata in onore della moglie di Re Umberto, che si chiamava appunto Margherita.

Curiosità di Napoli

Cimitero delle Fontanelle

Se ami il macabro, devi visitare questa grotta: al suo interno, troverai decine di teste scheletriche, disposte in modo pittoresco.

Napoli sotterranea

A quaranta metri sotto le strade di Napoli troverai il cuore della città. Camminando tra i cunicoli e le cisterne tornerai alla storia di 2400 anni fa, dall’antico greco all’età moderna. Durante la visita della Napoli Sotterranea puoi vedere l’Acquedotto greco-romano, il Museo della Guerra e l’Ipogeo di Orti.

Street Art

Mentre cammini per le strade puoi vedere alcune incredibili opere d’arte alle pareti. Napoli è un paradiso per chi ama la street art. Potrai ammirare un gigante San Gennaro di Jorit Agoch e l’unica opera d’arte di Bansky in Italia: la Madonna con la pistola.

I musei principali

Museo Archeologico Nazionale

Qui puoi trovare una delle migliori collezioni al mondo di reperti greco-romani e molti di questi oggetti provengono dagli scavi di Pompei ed Ercolano. Qui puoi anche vedere un’esposizione di mosaici e affreschi e l’incredibile esposizione di arte erotica da Pompei.

INDIRIZZO: Piazza Museo, 19

SITO WEB http://www.museoarcheologiconapoli.it/en/

Cappella San Severo

All’interno della cappella c’è l’incredibile scultura realizzata da Giuseppe Sanmartino. Il Cristo Velato è realizzato interamente in marmo bianco e il velo è così realistico che potresti essere tentato di provare a sollevarlo. Secondo le leggende, la scultura era così incredibilmente realistica che i critici d’arte pensavano che la scultura fosse il risultato di qualche processo alchemico di “marmorizzazione” operato dal principe di Sansevero.

INDIRIZZO: Via Francesco De Sanctis, 19/21

SITO WEB www.museosansevero.it

Museo di Capodimonte

Il Museo (con le sue Gallerie Nazionali) di Capodimonte è il museo più ricco d’Italia con una straordinaria collezione di opere d’arte medievale e contemporanea. Da non perdere una visita agli appartamenti reali delle dinastie borboniche e sabaude.

INDIRIZZO: Via Miano, 2

SITO INTERNET www.museocapodimonte.beniculturali.it/

Monastero di Santa Chiara

Le colonne di maiolica sono uno dei luoghi più belli di Napoli. Nel museo è possibile vedere i reperti archeologici dal 1 ° al 4 ° secolo, lo scavo delle terme romane e manufatti religiosi.

INDIRIZZO: Piazza del Gesù Nuovo, 18

SITO WEB https://monasterodisantachiaraing.jimdo.com/

MADRE

Questo è il museo di Napoli di arte moderna e contemporanea. MADRE ospita una collezione permanente di dipinti, sculture, fotografie e installazioni dal prolifico Andy Warhol, Gilbert & George, l’italiano Mario Merz, Michelangelo Pistoletto e Anish Kapoor.

INDIRIZZO: Via Luigi Settembrini, 79

SITO WEB: www.madrenapoli.it/

Le destinazioni vicine

Pompei

Pompei fu distrutta nel 79 d.C. dall’eruzione del Vesuvio e ciò che si può vedere oggi è un incredibile tesoro storico. Con il vicino sito di Ercolano, Pompei è il miglior esempio italiano di un’antica città romana, il suo modo di vivere, le case, i negozi e gli edifici pubblici.

Isole di Ischia e Procida

Le due isole sono collegate in modo ottimale con Napoli. Il Golfo di Napoli è un tesoro per chi ama le ville di lusso, i bellissimi giardini e le terme. L’isola d’Ischia, il suo castello, il foro e il villaggio di Sant’Angelo e l’isola più piccola di Procida sono luoghi incantevoli dove trascorrere ore camminando in tranquillità.

Caserta

In 30 minuti di treno si arriva a Caserta. Di fronte alla stazione ferroviaria puoi trovare il Palazzo Reale, la “Versailles italiana”. La Reggia di Caserta fu costruita da Vanvitelli per il re di Napoli e la Sicilia e una visita a questa splendida residenza è obbligatoria se avete tempo per una gita di un giorno in giro per la città. Qui puoi vedere la Grande Scalinata, la Cappella Reale, gli Appartamenti Reali, il teatro e il suo magnifico Giardino Inglese.

Costiera Amalfitana e Capri

La costa di Amalfi è un sito Unesco dal 1997 e deve essere sulla tua lista delle cose da fare. Le meravigliose case bianche, il clima discreto e la genuina cucina italiana che potete provare qui rendono questo posto una delle migliori destinazioni per migliaia di turisti italiani e stranieri. Se hai abbastanza tempo assicurati di visitare le città di Capri, Sorrento, Ravallo e Positano.

Salerno

Salerno è una fantastica e bellissima destinazione turistica per la sua vicinanza alla costiera amalfitana. Ma Salerno ha molto da offrire, dalla sua bellissima architettura agli splendidi giardini, dalle passeggiate baciate dal sole a uno stile di vita gay molto attivo. Prenditi il ​​tuo tempo per visitare la città, la Cattedrale di Salerno e il Forte la Carnale con la sua storia e opere d’arte.

LA VITA NOTTURNA DELLA NAPOLI GAY

Napoli ha una vivace vita notturna gay e le persone sono molto accoglienti. Un buon posto per iniziare la serata è andare in Piazza Bellini nel quartiere universitario per un paio di drink e per incontrare gente del posto. Qui puoi bere presso il bar gay-friendly Fiorillo e incontrare molti altri ragazzi amichevoli con cui divertirsi. La vita gay è molto attiva durante i fine settimana e offre una delle esperienze gay italiane più divertenti e stravaganti.

Dalle discoteche alla sauna di Napoli, troverai tutto ciò di cui hai bisogno per una fantastica serata. King Bear e MachoLato sono i posti perfetti se sei innamorato dell’orso e della lontra, ma la festa migliore della città è a La Mamada presso il JD Club.

Collegamenti

Napoli ha un aeroporto principale. L’aeroporto di Napoli Capodichino si trova a circa 6 km (4 miglia) a nord-est del centro città. Ma puoi raggiungere la città con treni che arrivano da tutta Italia. Nonostante le sue famose strade caotiche e congestionate, Napoli offre un efficiente sistema di trasporto pubblico.

Festival ed eventi napoletani

  • Festival del Carnevale di febbraio
  • June Pride Week e Pride Parade
  • Luglio SummerJazz sul Golfo
  • Festa di settembre di San Gennaro
  • Novembre-Dicembre: Mercatino di Natale in Via San Gregorio