Venezia

Guida della città di Venezia

COSA FARE A VENEZIA

Venezia è una città piena di attrazioni turistiche, e può essere difficile capire da dove iniziare la visita della città. Un ottimo modo per iniziare è quello di perdersi nelle sue stradine e nei suoi passaggi. Infatti, si deve tenere presente che non ci si perde veramente: tutto si trova nei pressi di Piazza San Marco e Canal Grande. Numerosi sono i monumenti più noti questa città.

Venice City Guide Hidden Place
Un canale veneziano

La prima cosa da ricordare è che Venezia è divisa in sei sestieri. I sestieri sono quartieri tipici ognuno con un’atmosfera unica. In questa guida della città di Venezia, troverai le cose migliori da vedere e da fare nella città più iconica d’Italia. 

Una passeggiata a Venezia

Ogni visita dovrebbe iniziare alla Basilica di San Marco, la chiesa più conosciuta di Venezia. È decorato con dei tesori d’arte bizantina e stupendi quadri a mosaico dorato. Visita la Basilica e lasciati sorprendere dalla bellezza della Pala d’Oro. Questa magnifica pala d’altare è adornata con 2000 gemme e pietre preziose. Prenditi il ​​tuo tempo per scoprire la storia di questa Basilica, i reliquiari d’oro e le icone del Tesoro.

Caffè storici a Venezia

Appena fuori dalla Basilica, troverai Piazza San Marco, la piazza più grande di Venezia. È nota per la sua elegante uniformità della sua splendida architettura. Lungo i suoi portici, ci sono alcuni dei più famosi negozi e caffè in Italia. E’ il luogo perfetto per bere un caffè o incontrare gli amici. Guarda il cielo per vedere il campanile con i suoi mattoni rossi. Puoi andare fino in cima (o in cima alla Torre del’Orologio) per vedere la città dall’alto.

Passeggiando vicino a Piazza San Marco arriverai a Palazzo Ducale. Preparati a rimanere colpito dalla straordinaria facciata di questo palazzo. Dai un’occhiata alla Porta della Carta, un perfetto esempio di architettura gotica veneziana e alla monumentale Scala dei Giganti. Da qui si può vedere il famoso Ponte dei Sospiri, la prigione dalla quale Casanova fece la sua famosa fuga.

Il Canal Grande e il Ponte di Rialto

Il Canal Grande è il principale viale di Venezia e collega Piazza San Marco al Ponte di Rialto. Questo era un posto importante e molto potente, perché c’erano i palazzi di tutte le famiglie più famose e ricche di Venezia. Di questi antichi palazzi ce ne sono moltissimi, e sono ancora ben conservati oggi. Fai un giro con il vaporetto o una guida in gondola per vederli. L’unico ponte sul Canal Grande è il Ponte di Rialto. Fu costruito nel 1588 e oggi è uno dei luoghi più instagrammati di Venezia. Da qui è possibile raggiungere e visitare la bellissima chiesa di San Bartolomeo.

Dall’altra parte del Ponte di Rialto, troverai un mercato alimentare speciale. Prenditi tutto il tempo per scoprire i negozi del quartiere insieme ai veneziani stessi. Cammina per le stradine per trovare negozi di artigiani e laboratori di creazione di maschere.

LUOGHI NASCOSTI

Campo del Ghetto Nuovo

Nel distretto di Cannaregio, nella parte settentrionale della città, si trova la comunità ebraica. Il ghetto ebraico di Venezia è il più antico d’Europa: fu istituito all’inizio del XVI secolo su disposizione del governo della Serenissima. Camminando per le strade del Campo troverai molti negozi di artigianato e ottimi ristoranti.

Il labirinto di Borges

Questo labirinto da giardino è dedicato a Jorge Luis Borges e alla sua arte. Lo puoi trovare nel cortile della Fondazione Cini, ed è un vero e proprio capolavoro. Ce n’è solo un altro come questo in tutto il mondo, a San Rafael, in Argentina.

Libreria Acqua Alta

Libreria Acqua Alta è un’affascinante libreria perfetta per i cacciatori di occasioni. Qui puoi trovare libri nuovi e usati, canoe, barili e persino una gondola. Non perdere l’occasione di osservare l’eccentrica scalinata ricavata da vecchi libri.

Ponte Chiodo

St Marks Square Venice City Guide
Basilica di San Marco

Il Ponte Chiodo si trova nel sestiere di Cannaregio. Il Ponte Chiodo attraversa il Rio di San Felice e ha una caratteristica che lo rende unico. Questo ponte non ha parapetti o “spallette” come dicono i veneziani. Lo potete trovare a pochi metri dalla Scuola Grande della Misericordia, che è uno dei capolavori dell’architetto Jacopo Sansovino.

MUSEI TOP

Anche se è vero che tutta Venezia è un museo a cielo aperto, qui puoi trovare alcuni dei migliori musei d’Italia. Dove l’arte contemporanea incontra palazzi sfarzosi, i musei qui offrono molto da scoprire.

Museo d’arte della Galleria dell’Accademia di Venezia

Le Gallerie dell’Accademia si trovano al centro della Scuola Grande di Santa Maria della Carità costruita da Andrea Palladio nel 1560. La collezione è ricca e si possono ammirare dipinti veneziani di epoca bizantina e rinascimentale. Qui puoi innamorarti di Bellini, Tintoretto, Tiepolo e dei vedutisti del Settecento. Prenditi il ​​tuo tempo per vedere i magnifici capolavori di Canaletto.

Ca’ Rezzonico

Ca’ Rezzonico è un magnifico palazzo sul Canal Grande a Dorsoduro. Qui puoi scoprire l’arte del XVIII Secolo. Il museo si trova in una una straordinaria area ambientale in cui è possibile vedere opere di uno dei periodi più fortunati dell’arte europea. Intorno al pavimento ci sono molti dipinti tra cui capolavori di Tintoretto e Tiepolo.

Museo Correr, Museo Civico Correr

Il Museo Correr si trova in Piazza San Marco, ed è il luogo ideale se vuoi vedere come era l’antica vita veneziana per i politici e gli aristocratici. Questo museo è un posto da non perdere per gli innamorati della storia!

Galleria Giorgio Franchetti alla Ca d’Oro

L’architettura bizantina e moresca fece della Galleria Ca’ D’Oro uno dei più bei palazzi di Venezia. Il Palazzo qui ospita un’impressionante collezione d’arte del barone Giorgio Franchetti. Tra cui il San Sebastiano di Andrea Mantegna e la Venere allo Specchio di Tiziano.

Museo d’arte moderna Peggy Guggenheim

Il Museo Peggy Guggenheim è la collezione più completa di arte moderna e contemporanea in Italia. La collezione si basa principalmente sulla collezione d’arte personale di Peggy Guggenheim e comprende dipinti (tra gli altri) di De Chirico, Duchamp, Dalí, Miró, Kandinsky e Mondrian. 

Museo d’arte contemporanea Punta Della Dogana

Il Museo di Arte Contemporanea Punta della Dogana divide il Canale della Giudecca e il Canal Grande a Venezia. Il Museo espone opere della Fondazione Francois Pinault, noto come Palazzo Grassi. Questo è  probabilmente la più grande collezione di arte contemporanea al mondo.

Fondazione Prada

Il Museo Prada si trova nel Palazzo o nel Ca’ Corner della Regina. Questo è un palazzo in stile barocco nel sestiere di Santa Croce. Qui puoi trovare mostre temporanee di arte contemporanea.

DESTINAZIONI VICINE

Murano

Un viaggio a Venezia non sarebbe completo senza una gita a Murano. Questa è la città dei famosi lavoratori del vetro di Venezia. Qui puoi trovare alcune delle migliori opere d’arte in vetro del mondo e questo villaggio è pieno di showroom e studi sull’arte del vetro. A Murano troverai tutto ciò che è stato fatto con il vetro, dai ninnoli economici a vere e proprie opere d’arte. Da non perdere una visita al Museo del Vetro, all’interno del seicentesco Palazzo Giustinian.

Burano

Burano Venice City Guide
Burano

Non molto lontano da Murano e con una breve corsa su un vaporetto arriverete ad un’altra isola, Burano. Questo è un villaggio di pescatori con case meravigliose e dipinte di colori vivaci. Uno dei prodotti più noti di Burano sono i merletti, e si può imparare la sua storia alla Scuola dei Merletti con il suo piccolo museo.

Padova

Padova è un’incredibile città del Veneto. Camminando per le sue strade, vedrai la grandiosità rinascimentale delle piazze e dei bei palazzi. Questa è la città della piazza Prato della Valle, gli affreschi di Giotto e il romantico Orto Botanico. Padova è anche una “mecca gay” grazie al Pride Village di Padova e ai numerosi locali friendly della città.

Ville dell’UNESCO

La Regione Veneto è uno dei migliori posti in Italia per scoprire la magnifica opulenza delle Ville Palladiane. Queste ville sono patrimonio mondiale dell’UNESCO. Si concentrano principalmente nella provincia di Vicenza. Costruiti su commissione delle famiglie locali della classe medio-alta nel XVI Secolo, questi edifici sono una vera meraviglia. Assicurati di visitare Villa Contarini e Villa Pisani.

VITA NOTTURNA

La vita notturna inizia presto a Venezia. Quando il sole tramonta, la città inizia il suo rituale migliore. È tempo infatti dell’happy hour, che inizia ufficialmente alle 18:00 o alle 19:00 e dura fino alle 21:30. A Venezia, puoi bere alcuni dei migliori prosecchi d’Italia, ma dovresti provare il re dei drink veneziani: lo Spritz. Ogni distretto ha il suo stile per divertirsi e ci sono molte opzioni tra cui scegliere. Numerosi bar e pub si susseguono tra i canali di Venezia.

PRIMA DEL TUO VIAGGIO

Venezia ha un aeroporto principale, Il Marco Polo. Si trova a soli una decina di chilometri a nord della città. Se invece ti sposti in treno, puoi facilmente arrivare a Venezia con treni da tutta Italia. Muoversi in città è estremamente facile a piedi o con il tipico vaporetto o in gondola. Venezia ha un sistema di trasporto pubblico molto efficiente che serve tutte le destinazioni della città in barca attraverso i canali.

Festival ed eventi principali a Venezia

Ci sono diversi festival, feste ed eventi celebrati a Venezia ogni anno. Ecco i principali:

  • Gennaio: Concerto di Capodanno al Teatro La Fenice
  • Febbraio: Festival del Carnevale
  • Aprile: Pasqua, festa di San Marco (25 aprile)
  • Maggio: Biennale d’arte di Venezia
  • Giugno: Biennale d’arte di Venezia di giugno, Pride Week
  • Luglio: Festa del Redentore, Biennale d’arte di Venezia
  • Agosto: Venice Art Biennale
  • Settembre: Regata Storica (sfilata storica e regate competitive), Mostra del Cinema di Venezia, Biennale di architettura, Biennale d’arte di Venezia
  • Ottobre: Biennale di architettura, Biennale d’arte di Venezia, Maratona di Venezia
  • Novembre: Biennale di architettura di novembre, Biennale d’arte di Venezia
  • Dicembre: Natale a Venezia

INFORMAZIONI VISITATORI

Negli uffici di Venezia Unica puoi metterti in contatto con i professionisti del turismo locale per organizzare il tuo soggiorno in città. Questo è il principale ufficio turistico di Venezia. Qui puoi trovare informazioni pratiche e consigli utili (alloggi, ristoranti, trasporti pubblici, festival, eventi culturali, ecc).

Venezia è una città gay friendly?

Sicurezza: Venezia è una città estremamente accogliente per tutte le coppie. Qui ti sentirai esattamente come sei nelle città del Nord Europa o del Nord America. Nel centro della città di Venezia, è comune vedere le coppie omosessuali che si tengono per mano o si baciano. 8/10

Vita gay: la vita gay a Venezia è bella, ma non ci sono molti bar gay. Mestre e Padova sono i posti migliori per scoprire la vita gay in Veneto. 5/10

Solo gay: a Mestre (a soli 15 minuti in auto da Venezia) troverai molti club e saune gay. Se stai cercando divertimento, sei nel posto giusto! 7/10

Venezia è sicuramente un buon posto per le persone LGBT e vivere una esperienza in libertà e divertimento. 7/10